Chiesa di San Giorgio

Icona della categoria Chiesa Chiesa

Come arrivare coi mezzi pubblici
Varenna è servita dagli autobus della linea D21 della società Lecco Trasporti (Bellano - Varenna - Esino – Ortanella)  www.leccotrasporti.it
La chiesa è situata a circa 900 m dalla stazione ferroviaria di Varenna-Esino (linea Milano - Lecco - Sondrio - Tirano).
Per informazioni sull’accessibilità della stazione
Varenna-Esino non rientra fra le stazioni in cui viene offerto il servizio di assistenza per i passeggeri a mobilità ridotta.
Varenna è raggiungibile anche con i battelli di linea della società Gestione Navigazione Laghi.
Per informazioni: http://www.navigazionelaghi.it/ 
Il servizio è predisposto per il trasporto dei passeggeri a mobilità ridotta: http://www.navigazionelaghi.it/assistenza-disabili.aspx

 

Parcheggio
E’ possibile parcheggiare nell’autosilos situato a circa 200 metri dalla chiesa (vicino a Villa Monastero); in piazza San Giorgio si trova 1 posto auto riservato ai titolari di pass disabili.
Informazioni per i visitatori
La chiesa è visitabile tutti i giorni dalle 8,30 alle 19,00.

Ingresso
Superando 9 gradini consecutivi (h 14 cm) con corrimano su ambedue i lati (h da terra 84 cm) si raggiunge il sagrato della chiesa pavimentato in ciottolato. In alternativa le persone con disabilità motoria, possono raggiungere il sagrato utilizzando la doppia rampa inclinata (lunghezza totale 14 metri, pendenza 7%, pavimentazione in porfido compatto) situata alla sinistra della chiesa.
Si accede all’interno della chiesa tramite un gradino (h 10 cm) e una delle due porte a battente laterali (larghezza 103 cm).

Spazi interni
La chiesa di San Giorgio, affacciata sulla piazza centrale di Varenna, è una costruzione trecentesca, modificata poi in età barocca. La facciata è affiancata da un campanile del 1653, che ha sostituito quello originario romanico.
L’interno di San Giorgio, a tre navate, ospita notevoli opere d’arte e dispone di banchi (h seduta 54 cm) e sedie (h seduta 43 cm). Interessante il Trittico di San Giorgio (1467) di Bertani, che raffigura la Vergine con Bambino, San Giorgio e San Pietro Martire, situato sopra l’altare maggiore. La navata centrale è visitabile senza ostacoli. Sulle navate laterali si affacciano due cappelle che si raggiungono superando un gradino (h 14 cm); l’altare è preceduto da 3 gradini (h 16 cm).
Per visitare le cappelle situate ai lati dell’altare maggiore è necessario superare 3 gradini consecutivi (h 16 cm).